Chiavetta o Router Wifi – Guida su Come Scegliere

Chiavetta o Router Wifi – Guida su Come Scegliere

25 Dec, 2015
admin
no comments

In questa guida cerchiamo di dare alcuni consigli utili su come scegliere tra chiavetta e router WiFi, nel caso in cui si voglia accedere alla rete senza l’utilizzo di cavi.

Prima di iniziare, precisiamo che quando parliamo di router WiFi, facciamo riferimento ai modem router, dispositivi che hanno sia la funzionalità di modem che di router.
La precisazione è importante visto che ci sono anche router che non hanno funzionalità di router e quindi non si collegano direattamente a Internet.
Consigliamo questo link su questo sito sui router WiFi per capire meglio la differenza.

Fatta questa precisazione, vediamo quali sono le principali differenze tra una chiavetta e un modem WiFi.
La chiavetta si collega a Internet utilizzando una scheda SIM, uguale a quella che si trova negli smartphone. La chiavetta deve essere collegata a un computer tramite la porta USB per funzionare.
Un router WiFi si collega invece a Internet solitamente trmaite l’ADSL, quindi con un cavo. Sul mercato sono però presenti anche router che funzionano con una SIM, in modo simile alle chiavette.
La differenza è che il router WiFi non deve essere collegato al Pc per funzionare e che permette a più dispositivi l’accesso tramite la rete Wireless che genera.

Il differente funzionamento fa capire che la scelta relativa al dispositivo da comprare deve essere fatta in base a quelle che sono le proprie esigenze.
Se si naviga solo dal Pc, una chiavetta Internet può essere la soluzione giusta.
Questa può essere portata in giro senza problemi e collegata al computer quando serve.

Se invece si vuole accedere a Internet con più dispositivi contemporaneamente, il router WiFi è sicuramente una soluzione migliore.
Se poi si vuole portare il dispositivo in giro, il consiglio è quello di scegliere un router che funziona con una SIM.

Nella scelta bisogna anche considerare che la chiavetta Internet costa di meno, spesso viene regalata dagli operatori quando si attiva un abbonamento.
Un router WiFi, specialmente se si vuole un router portatile con la possibilità di utilizzare una SIM, può invece avere un costo abbastanza elevato.

Inoltre i router portatili con scheda SIM non sono ancora molto diffusi, la scelta può quindi essere limitata.